Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
consolato_casablanca

Passaporti

 

Passaporti

PASSAPORTI

Sono un cittadino italiano residente e iscritto all’AIRE, cosa devo fare per ottenere il rilascio di un nuovo passaporto?

Per il rilascio di un nuovo passaporto i cittadini italiani residenti nella circoscrizione di competenza di questo Consolato Generale dovranno:

1.
compilare il modulo di richiesta, disponibile anche agli sportelli di questo Consolato Generale (modulo domanda di passaporto e modulo domanda di passaporto a minore )

2. trasmetterlo, assieme alla copia del passaporto in scadenza via posta elettronica, all’indirizzo:
sociale.casablanca@esteri.it  oppure via fax al n.00212 (0)522 264011.
Se il cittadino italiano che richiede il rilascio di un passaporto ha figli minori, l’altro coniuge dovrà esprimere il proprio assenso scritto (anche in caso di coppie non sposate, separate o divorziate e anche se i figli minori hanno già un passaporto individuale) alla presenza del funzionario del Consolato, previa esibizione di un documento d'identità.

3
. Entro breve termine dall’invio della richiesta, la Sezione  Passaporti contatterà il richiedente via posta elettronica o per telefono per fissare un appuntamento in Consolato, indispensabile per la captazione delle impronte digitali.

Quale documenti si devono presentare il giorno dell’appuntamento?

Passaporto precedente o, se trattasi del primo passaporto, carta d’identità       o altro documento di riconoscimento;

Due fotografie recenti (frontali 35 x 40mm, a colori, su sfondo bianco).
ulteriori informazioni

Coloro che NON risiedono in questa circoscrizione consolare possono richiedere il rilascio del passaporto?

Il passaporto è rilasciato dall’Ufficio consolare o dalla Questura del luogo di residenza. In casi eccezionali, il Consolato Generale d’Italia a Casablanca può rilasciare passaporti anche a cittadini residenti al di fuori di questa circoscrizione, dopo avere ricevuto il Nulla Osta (autorizzazione) dalla Questura o dall’Ufficio consolare competente per residenza. I tempi di consegna in questi casi potrebbero prolungarsi.

Cosa si deve fare per richiedere il rilascio di un passaporto per un figlio minore.

Per il rilascio di un passaporto per un figlio minore, è necessario l’assenso scritto di entrambi i genitori, indipendentemente dalla cittadinanza degli stessi ed anche se separati o divorziati. L’assenso può essere espresso attraverso una dichiarazione sottoscritta in presenza di un funzionario di questo Consolato Generale.

Cosa si deve fare in caso di mancato assenso dell’altro genitore

Nel caso in cui non sia possibile ottenere l’assenso da parte dell’altro genitore sarà necessario il decreto del Giudice Tutelare. Il Console Generale a Casablanca esercita le funzioni di Giudice tutelare per i minori residenti nella circoscrizione consolare. Se invece il minore e’ residente in Italia, competente e’ il Tribunale dei Minori territorialmente competente.

Cosa fare in caso di smarrimento e/o furto di passaporto.

Per i residenti: occorre presentare al Consolato Generale la denuncia effettuata presso la locale Autorità di Polizia e richiedere il rilascio di un nuovo passaporto.

Per i non residenti: (Clicca qui)

I minori di età inferiore ai quattordici anni possono viaggiare senza essere accompagnati da uno dei due genitori?

I minori italiani di età inferiore ai quattordici anni che viaggiano all’estero non accompagnati da uno dei due genitori (o da chi ne fa le veci) devono disporre di una specifica autorizzazione dell’Ufficio consolare competente. Detta autorizzazione viene rilasciata sulla base di una dichiarazione di accompagnamento (
per il modulo cliccare qui) sottoscritta dagli esercenti la responsabilità genitoriale o tutoria, presso il Consolato Generale, dove sia riportato il nome della persona o dell’ente cui il minore è affidato. La dichiarazione di accompagnamento dovrà essere rinnovata ogni qualvolta il minore infra-quattordicenne oltrepassi i confini nazionali (ovvero, in caso di residenza all’estero, i confini del Paese di residenza). Il termine massimo di validità della dichiarazione è di 6 mesi.

Domanda di passaporto

Domanda di passaporto a minore

Dichiarazione di accompagnamento

Contatti d’ufficio:
sociale.casablanca@esteri.it

Ulteriori Informazioni


25